menu

Blog

I miei articoli più recenti

Marcel Kittel, Etixx Media Day

Una puntatina a Calpe

Ciao a tutti,

rieccomi qui di ritorno dalla Spagna. Ho trascorso 3 giorni a Calpe, nella provincia di Alicante, dove la maggior parte dei corridori sta macinando chilometri al caldo per rifinire la condizioni in vista delle prime corse del 2016. È stato un piacere partecipare al Media Day organizzato della Etixx Quick Step in rappresentanza di tuttoBICI, unica testata italiana invitata in mezzo a un sacco di giornalisti provenienti da tutto il mondo.

In occasione della presentazione della formazione belga ho avuto modo di chiacchierare con il team manager Patrick Lefevere, il re delle classiche Tom Boonen, le new entry Marcel Kittel e Daniel Martin, il tre volte campione del mondo a cronometro Tony Martin e ovviamente con i corridori italiani in forze al team. Ho avuto la fortuna di vederli pedalare da vicino e di scoprire le loro ambizioni per la stagione ormai alle porte.

Potete leggere il risultato di queste intense giornate di lavoro su www.tuttobiciweb.it e sul prossimo numero della rivista. Ora dopo una manciata di giorni a casa, sono pronta a ripartire. Giovedì prossimo sarò già in volo per l’Argentina, il Tour de San Luis ci aspetta…

A presto,

G.

Giulia De Maio giornalista sportiva ciclismo

Benvenuti a bordo

«Una giornalista del tuo calibro non può avere un sito così poco comunicativo…». La provocazione di Michele guardando il mio vecchio blog che non aggiornavo da tempo ha avuto come mia pronta risposta: «Hai ragione, me ne merito uno più bello. Mettiamoci al lavoro». Così è nato il nuovo www.giuliademaio.com che oggi ho il piacere di presentarvi. Avendo sempre da scrivere per altri siti e altre testale, non è stato semplice trovare del “tempo per me” ma l’opera finalmente è pronta e sono felice sia venuta proprio come l’avevo in mente. Il mio nuovo sito è semplice e pulito, snello e interattivo ma soprattutto trasmette al meglio quanto mi diverto svolgendo il mio lavoro. Forse per qualcuno avrebbe dovuto essere più serioso essendo uno strumento professionale, ma a me piace un mondo così com’è perchè racconta le mie passioni, i miei progetti, le mie ambizioni. Ci sono tante pagine da consultare quindi non vi rubo altro tempo, ma vi do appuntamento presto in questo angolo in cui vi racconterò le mie avventure nel corso della stagione, il dietro le quinte delle corse e i personaggi che avrò il piacere di conoscere rincorrendo in giro per il mondo i ciclisti.

Buon 2016 a tutti!

G.