menu

Grazie Red Bull TV

Ieri abbiamo chiuso la stagione della Coppa del Mondo UCI di Mountain Bike su Red Bull TV con il sorriso, anche se nel raccontare la tappa conclusiva in Val di Sole ci stava per scappare la lacrimuccia (su www.redbull.com trovate il replay delle ultime gare, alla fine dell’XCO maschile √® crollata pure quella leggenda di Rob Warner!).

Ci tengo a ringraziare Red Bull Italia (Ian, Veronica e tutti i ragazzi che negli anni ci hanno coordinato), il super team internazionale guidato da Christoph Tritscher e Christoph “Punzi” Punzengruber, grazie ai campioni della mtb per le emozioni che ci hanno fatto vivere, grazie a Marco Aurelio Fontana e Simone Lanza per essere stati due compagni di viaggio preziosi e premurosi davanti e dietro il microfono, infine grazie a tutte e tutti coloro che ci hanno ascoltato e tenuto compagnia durante le lunghe ore di telecronaca dal Brasile alla Germania, passando per Repubblica Ceca, Austria, Svizzera, Principato di Andorra, America e Canada fino al gran finale in casa nostra dello scorso week end.

Da uno studio di Milano abbiamo portato a termine un giro del mondo che custodir√≤ per sempre con piacere e orgoglio. Anche se l’anno prossimo tante cose cambieranno (i diritti della World Cup passano fino al 2030 a Warner Bros Discovery) spero sia solo un arrivederci, a presto.

La mia prima volta ad Eurosport
Il mal di gambe fa bene ai giornalisti

0 Comments

Lascia un commento