menu

2020, anno olimpico

Come ormai da tradizione, anche questa volta la stagione per me è iniziata dall’Argentina. La prima corsa del 2020 a cui sono stata inviata è stata la Vuelta a San Juan, che ha incoronato quello che i colleghi locali hanno giustamente soprannominato “el chico maraviglia” Remco Evenepoel.

Il talento belga è davvero un ragazzo prodigio e, a soli 20 anni, quest’anno si giocherà una medaglia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020. A proposito di sogni a cinque cerchi, ho fatto richiesta per avere l’accredito per potervi raccontare on sight le prove di ciclismo e ho già comprato i biglietti aerei per volare in Giappone. Quest’anno sarà speciale, anche per me.

Written by GDM

Il primo premio non si scorda mai
#IoRestoACasa

0 Comments

Lascia un commento