menu

A Bangkok con Vittoria

Ciao a tutti, 

sono appena tornata da un breve ma bellissimo viaggio a Bangkok durante il quale ho potuto conoscere da vicino il mondo di Vittoria Industries Ltd. Con il CEO Giovanni Mazzola e parte del suo staff per tuttoBICI sono volata in Tailandia per raccontarvi come nascono le gomme più performanti al mondo del gruppo industriale internazionale che produce pneumatici e ruote da gara di alta qualità per bici da corsa, MTB e biciclette sportive.

Rispetto alla sede di Brembate (Bg) mi aspettavo di incontrare una realtà diversa, meno avveniristica e più naif, invece mi sono dovuta ricredere. Visitando gli stabilimenti di Rayong e di Bangphu sono rimasta davvero impressionata, positivamente.

Oltre alla tecnologia avanzatissima e alla pulizia maniacale di ogni reparto produttivo, ciò che mi ha colpito è la netta maggioranza di donne. Dalle responsabili alla creazione delle mescole alle addette al controllo qualità, davanti ai microscopi o con un filo in mano, fino ai ruoli dirigenziali, tutti appannaggio di donne. A capo dei 1.100 dipendenti di Vittoria attivi in Tailandia c’è Penparn Kiatamornvong, che da 28 anni lavora per Lion Tyres. Con il sorriso, caratteristica tipica della popolazione tailandese, e il suo forte carattere riesce a tenere a bada una squadra numerosa e di assoluto livello. Per me è stato un piacere intervistarla e ammirare quanto lavoro c’è dietro a una componente fondamentale della nostra bici che spesso diamo per scontato.

Portati a termine gli impegni di lavoro ho avuto anche la fortuna di poter visitare Bangkok con i suoi templi decorati, le sue strade affollate e i suoi mercati caratteristici, tra cui quello sulla ferrovia (Maeklong Railway market) e quello galleggiante (Damnoen Saduak Floating market). Uno spettacolo da lasciare a bocca aperta.

Lo dico sempre, sono davvero una ragazza fortunata.

G

Written by GDM

La carriera 2.0 di Marco Aurelio Fontana
#SiamoSullaStessaStrada al Parlamento Europeo

0 Comments

Lascia un commento