menu

Raid in Corse #10

Eccoci all’ultimo giorno di questa fantastica vacanza. Le gambe sono sollevate, la testa un po’ meno. Le ferie durano sempre troppo poco, anche quando te le devi sudare come in questo caso. Dopo esserci goduti Corte, piena di italiani e a prezzi molto più abbordabili rispetto alle città in cui abbiamo pernottato in precedenza, ci dirigiamo a Bastia, vivace capitale della Corsica del nord, da dove tutto era iniziato poco più di 10 giorni fa (potete guardare tutte le tracce delle tappe che vi ho raccontato sul mio profilo strava https://www.strava.com/athletes/14809071, ndr).

Ne approfitto per un ultimo bagno. La spiaggia cittadina di Bastia è di sabbia, molto lunga e ben attrezzata. Una doccia rigenerante prima del lungo ritorno verso casa è proprio quello che ci vuole. Prima di imbarcarci ci godiamo un ultimo aperitvo Cap Corse nella piazza San Nicola, la più grande di Francia, insieme a degli assaggi di prodotti tipici: brocciu al presutto (formaggio e prosciutto tipici), beignets de fromage (polpettine di brocciu), Muscat (pregiato vino locale di uva malvasia che ben si accompagna a dolci e fois gras) miele di corbezzolo, cedro candito, vino d’arancio. Questo viaggio indimenticabile con i suoi 735 km finali in 35h30′ merita un brindisi. In attesa del prossimo.
Buone vacanze e buone pedalate a tutti voi.
Bonne route.

Written by Giuliadm2016

Raid in Corse #9
Immenso Sagan

0 Comments

Lascia un commento